WS_Avanzato_header

Dec 182013
 

Dopo un’attesa che sembrava interminabile, qualche mese fa ho fatto il grande salto e sono entrato in possesso della 5D Mark III. Chiaramente le mie finanze hanno subito il duro colpo dell’upgrade tecnologico e per riassestarle un po’ mi sono dovuto liberare di uno dei miei due fidati corpi 5D e 5D Mark II. Quale ho dato via?…la risposta alla fine dei test.

Si comincia con un classicone resistenza agli alti ISO, qui sotto i ritagli con i link alle foto in alta risoluzione per i pixelpeepers.

Mappamondo_original-MK1-ISO 160crop

MK1 – ISO 160

Mappamondo_original-MK2-ISO 160crop

MK2 – ISO 160

Mappamondo_original-MK3-ISO 160crop

MK3 – ISO 160

Mappamondo_original-MK1-ISO 800crop

5D MK1 – ISO 800

Mappamondo_original-MK2-ISO 800crop

5D MK2 – ISO 800

Mappamondo_original-MK3-ISO 800crop

5D MK3 – ISO 800

Mappamondo_original-MK1-ISO 1600crop

5D MK1 – ISO 1600

Mappamondo_original-MK2-ISO 1600crop

5D MK2 – ISO 1600

Mappamondo_original-MK3-ISO 1600crop

5D MK3 – ISO 1600

Mappamondo_original-MK1-ISO 3200crop

5D MK1 – ISO 3200

Mappamondo_original-MK2-ISO 3200crop

5D MK2 – ISO 3200

Mappamondo_original-MK3-ISO 3200crop

5D MK3 – ISO 3200

Mappamondo_original-MK2-ISO 6400crop

5D MK2 – ISO 6400

Mappamondo_original-MK3-ISO 6400crop

5D MK3 – ISO 6400

Mappamondo_original-MK2-ISO 12800crop

5D MK2 – ISO 12800

Mappamondo_original-MK3-ISO 12800crop

5D MK3 – ISO 12800

Mappamondo_original-MK2-ISO 25600crop

5D MK2 – ISO 25600

Mappamondo_original-MK3-ISO 25600crop

5D MK3 – ISO 25600

Nulla di sorprendente, la tecnologia avanza e una delle caratteristiche più importanti (e anche più in voga) è stata di sicuro migliorata col passare degli anni.
In termini di stop si può dire che la 5D Mark III ha un vantaggio di circa 1-2 stop rispetto alla 5D Mark II. La buona vecchia 5D non ne esce così malconcia e a 3200 ISO sforna un file ancora pienamente utilizzabile e tutto sommato paragonabile a quello delle “nuove generazioni”.
Dalla mia personalissima esperienza ho notato che tutto sommato, con questo ultimo upgrade, la fame di ISO potrebbe essere anche stata saziata. Fotografare a 12800 ISO (per non parlare di 25400 ISO!!) con lenti luminose (tra f/1.2 e f/2) permette di ottenere tempi ampiamente accettabili in qualunque situazione dove l’occhio umano riesce ancora a vedere. Al di sotto di questa luminosità anche la vista umana comincia a traballare e forse la domanda giusta è ha senso fare fotografie (disegni di luce) senza luce?
Un utilizzo efficacie di questi ISO vertiginosi può essere invece utile per i fotografi d’azione. Gli ISO non bastano mai quando si fotografa con focali sopra i 400mm e magari con diaframmi non apertissimi per ottenere un’opportuna profondità di campo o più banalmente un discreto risparmio economico.

Questa è solo la parte iniziale del test, nei prossimi giorni aggiungerò altri confronti e ne trarrò le conlcusioni…

Stay tuned!!