WS_Avanzato_header

Nov 132012
 

RUMORE

Veniamo ora al confronto sul rumore, entrambe le fotocamere offrono un valore massimo (esclusa l’estensione) di 6400 ISO. Tuttavia la Fuji X100 parte da ISO 200 (espandibili a ISO 1000), mentre la Canon 5D mark II da ISO 100 (espandibili a ISO 50).

Analogamente a quanto fatto per la nitidezza, due sono le foto originali ingrandite al 100%, mentre la terza è la foto scattata con la 5D Mark II ridotta per avere la stessa risoluzione della X100.

Anche in questo caso le foto sono state scattate in RAW e convertite in JPEG con Lightroom senza alcuna regolazione aggiuntiva.

ISO 200

Canon – ISO 200 (100%)


Fuji – ISO 200 (100%)

Canon – ISO 200 (ridimensionata)

Canon – ISO 200 (100%)


Fuji – ISO 200 (100%)

Canon – ISO 200 (ridimensionata)

ISO 400

Canon – ISO 400 (100%)

Fuji – ISO 400 (100%)

Canon – ISO 400 (Ridimensionata)

Canon – ISO 400 (100%)

Fuji – ISO 400 (100%)

Canon – ISO 400 (Ridimensionata)

ISO 800

Canon – ISO 800 (100%)

Fuji – ISO 800 (100%)

Canon – ISO 800 (Ridimensionata)

Canon – ISO 800 (100%)

Fuji – ISO 800 (100%)

Canon – ISO 800 (Ridimensionata)

ISO 1600

Canon – ISO 1600 (100%)

Fuji – ISO 1600 (100%)

Canon – ISO 1600 (ridimensionata)


Canon – ISO 1600 (100%)

Fuji – ISO 1600 (100%)

Canon – ISO 1600 (ridimensionata)

ISO 3200

Canon – ISO 3200 (100%)

Fuji – ISO 3200 (100%)

Canon – ISO 3200 (Ridimensionata)


Canon – ISO 3200 (100%)

Fuji – ISO 3200 (100%)

Canon – ISO 3200 (Ridimensionata)


ISO 6400

Canon – ISO 6400 (100%)

Fuji – ISO 6400 (100%)

Canon – ISO 6400 (Ridimensionata)


Canon – ISO 6400 (100%)

Fuji – ISO 6400 (100%)

Canon – ISO 6400 (Ridimensionata)

Anche in questo test la Canon 5D Mark II è in vantaggio rispetto alla Fuji X100 (e vorrei vedere!!), ma il divario non è così enorme.

Fino a ISO 800 le due fotocamere si comportano praticamente in maniera identica. Da 1600 ISO in su invece la Canon ha circa uno stop di vantaggio rispetto alla Fuji, il vantaggio aumenta ancora se si considera i ritagli delle due foto con identica risoluzione.

Il rumore inoltre appare tutto sommato contenuto e “ordinato”, quindi recuperabile in parte in post produzione.

Direi che questo è un risultato a dir poco strabiliante, sono assai pochi i sensori APS-C che possono competere in termini di rumore con le Full Frame e non si può che ammettere che la Fuji ha fatto davvero un ottimo lavoro.